Coronavirus, per l'Inter ultimo giorno di isolamento domiciliare

Passate due settimane dalla positività al Covid-19 del difensore della Juve Daniele Rugani. Nessun nerazzurro ha mostrato sintomi

MILANO – Per l’Inter oggi è l’ultimo giorno di isolamento domiciliare iniziato quindici giorni fa dopo la positività al Covid19 di Daniele Rugani e la partita JuventusInter giocata a Torino. I giocatori nerazzurri continuano ad allenarsi nelle proprie case, seguendo le indicazioni del club sia per la preparazione fisica che per il regime alimentare. Inizialmente la data per la ripresa degli allenamenti era fissata per il 25 marzo ma la società non prevede di ricominciare le sedute nel breve periodo vista l’emergenza per il coronavirus.

Al momento nessun componente della squadra ha mostrato sintomi e non sono stati necessari quindi tamponi.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *