La Roma si prepara: "Stagione finita"

I calciatori hanno paura e sono disposti a rinunciare alla ripresa dell’attività: «Troppi rischi»

ROMA – Scetticismo. Preoccupazione. Lucidità. E una convinzione abbastanza diffusa: non si gioca più. Non in questa stagione. I calciatori della Roma, nelle interviste e anche nella loro chat su whastapp, sembrano abbastanza allineati sulle prospettive a breve-medio termine.

Ormai la spina è staccata, il sistema operativo del carrozzone calcio non sarà riavviato. Non basta nello sport il vecchio metodo – spegni e riaccendi – perché in ballo c’è la salute degli atleti, che non funzionano come un pc.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *