Coronavirus, Fiorentina: è terminato il periodo di quarantena

Si conclude la disposizione cautelare successiva alla gara con l’Udinese, ultimo impegno ufficiale prima della positività di Cutrone, Pezzella e Vlahovic

FIRENZE – E’ oggi il termine previsto per il periodo di quarantena della Fiorentina. Periodo che ha interessato giocatori, staff e dirigenti che hanno preso parte alla gara in trasferta contro l’Udinese (8 marzo), ultimo impegno ufficiale della squadra viola prima della positività al Coronavirus rilevata in CutronePezzella e Vlahovic. A seguito del termine della disposizione cautelare quindi i componenti interessati, dalla giornata di domani, riavranno libertà di movimento: relativamente invece ai contagiati, i tre calciatori resteranno sotto osservazione medica fin quando non risulteranno negativi al tampone. Il loro decorso sanitario, ha fatto sapere la Fiorentina, procede bene.

Nella società viola, come ha sottolineato nei passati giorni il presidente Commisso, il Coronavirus ha interessato una dozzina di elementi, tra i quali anche il fisioterapista e il medico sociale Luca Pengue. Per quanto riguarda la ripresa delle attività di allenamento, il club viola resta in attesa di comunicazioni da parte delle istituzioni calcistiche. Nelle ultime ore il presidente Commisso, attraverso una mail inviata a tutti i dipendenti, ha sottolineato come l’interesse principale debba rivolgersi alla tutela della salute di tutti.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *