Paulo Dybala. Afp

Iniziativa benefica del’argentino, colpito dal virus e a segno il 9 marzo, nell’ultima gara del campionato prima dello stop

Paulo Dybala mette all’asta la maglia indossata contro l’Inter, il 9 marzo nell’ultima partita (in cui peraltro ha segnato un gran gol) prima dello stop per l’epidemia, per aiutare l’ospedale Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Ad annunciarlo, su Instagram, è lo stesso argentino, contagiato dal coronavirus, che ha deciso di partecipare a #TheBiggestGame, la raccolta benefica organizzata da Shirtum, piattaforma online che permette di fare la propria offerta e donare il ricavato per la lotta contro il Coronavirus.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *