Thomas Strakosha, 25 anni. Getty Images

Il portiere biancoceleste: “Che bello tornare ad allenarsi, siamo carichi! Sono state settimane difficili, vogliamo ripartire, ma senza mettere nessuno in pericolo”

La gioia per il campo ritrovato, la speranza di riavere presto anche il calcio giocato, cioè le partite. Thomas Strakosha, intervenuto ai microfoni di Lazio Style, ha raccontato le emozioni di un momento davvero particolare. “È stato bello tornare a Formello, rivedere l’erba dei campi e i compagni di squadra, sia pur a distanza. Non è stato facile stare a casa in queste settimane, anche se per noi calciatori è stato sicuramente meno difficile che per tanta altra gente. Ho passato le giornate vedendo film e allenandomi. Per fortuna ho avuto vicina la mia famiglia, altrimenti sarebbe stata molto più dura”. Ora tutto questo è alle spalle, però. “A Formello ci si allena benissimo, molto meglio qui che in un parco. Il nostro centro sportivo era già uno dei migliori, adesso lo è ancora di più”.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *