Nevio Scala, allenatore del Parma dall'89 al '96, e Roberto D'Aversa, sulla panchina gialloblù dal 2016

Nel ’94 Nevio Scala fece entrare tre giocatori dalla panchina e non era mai successo in Serie A. Oggi D’Aversa è andato oltre questo limite

C’è sempre un Parma a riscrivere la piccola storia del calcio italiano, e sempre contro la stessa squadra. L’anticipo delle 19.30 andato in scena allo Stadio Olimpico Grande Torino non ha soltanto un valore emozionale – avendo segnato la ripartenza della serie A dopo la pandemia – ma anche una piccola importanza statistica: Torino-Parma è stata la prima partita della storia del nostro campionato con la nuovissima regola dei cinque cambi, necessaria in tempi di tour de force. Anche a causa di panchine non propriamente di lusso, né Longo né D’Aversa hanno sfruttato a pieno l’occasione: ma il Parma si è ugualmente spinto fino a quattro, che è pur sempre una prima volta.

Deja un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *